Muoviti – respira – pensa

Aumenta il grado di consapevolezza e di controllo di te stesso

Inizia ad ascoltare il tuo corpo, impara ad interpretare i suoi messaggi ed inizia il percorso di rieducazione in modo divertente.

Le attività ricreative scelte da Moving Limits portano il praticante ad una presa di coscienza di respirazione, movimento e pensiero. Le attività scelte mirano ad un coinvolgimento corporeo totale ed all’orientamento dell’attenzione su ciò che si sta svolgendo: questo è possibile perché le attività proposte operano secondo degli schemi di fatica progressivi ed adatti al grado di apprendimento degli allievi. La fatica eccessiva infatti rende incontrollabili sia respirazione che pensiero e, togliendo lucidità al praticante, si riducono le abilità di apprendimento.

Moving Limits significa muovere o spostare i limiti: la scelta fatta seguendo l’ideale ricreativo non porta al superamento dei limiti, ma all’avvicinarsi agli stessi in modo progressivo e graduale senza un approccio traumatico.

Questo “lento” avvicinamento, associato alla presa di coscienza corporea acquisita attraverso la ripetizione di esercizi, determina lo spostamento degli stessi. Le performance ottenute nelle varie discipline non sono dunque la meta, ma la conseguenza ad un percorso svolto in modo mirato.

Le attività proposte da Moving Limits sono mediamente ripartite in trimestri perché in ogni attività servono mediamente almeno 90 giorni per riuscire a percepire i benefici ed acquisire le capacità di riconoscerli.

Qualunque lettore interessato a collaborare in modo attivo allo sviluppo di programmi Moving Limits è il benvenuto. Sei sei interessato consulta la pagina “Collabora con NOI”

Supporter