Dopo anni di studio e sperimentazione, è con grande emozione che annunciamo l'apertura della nostra Academy on line, uno spazio virtuale all'interno del quale accedere ai nostri percorsi formativi. Prima di aprire volevamo essere sicuri che fosse possibile apprendere i nostri protocolli anche da remoto, mantenendo alta la qualità e l'attenzione. Finalmente il momento è arrivato.

Nel tempo ci siamo resi conto, con grande sorpresa, che sono tante le cose che possono entrare in questo spazio virtuale se si è disposti a esplorare modi diversi per raggiungere gli stessi obiettivi didattici. 

La sfida, quella tosta, che abbiamo appena iniziato ad affrontare, è generare all'interno di questo spazio conversazioni di valore che aiutino la comunità e l'individuo a crescere e a sviluppare il proprio talento. L'Academy è semplice e intuitiva, i corsi sono stati strutturati cercando di mantenere sempre la stessa struttura logica indipendentemente dal contenuto. Siamo partiti dai corsi sulla compensazione perché caratterizzano la nostra offerta e sono quelli sui quali abbiamo sperimentato e imparato di più. Si chiamano Start, Deep e Fly e sono tre percorsi formativi in sequenza, ciascuno risponde a un bisogno o a un desiderio specifico, possono essere intrapresi singolarmente oppure possono diventare parte di un unico percorso:

Moving Limits Start course

Start: la compensazione da Valsalva a Frenzel, è dedicato a tutte le persone che hanno difficoltà a compensare o semplicemente sentono la necessità di affinare la propria tecnica per godersi ogni tuffo in sicurezza

Moving Limits Deep course

 

Deep: la manovra di Frenzel/Fattah, ovvero il mouthfill, è stato studiato per gli amanti della profondità

 

Moving Limits Fly courseFly: la manovra Handsfree, è dedicato a tutti quelli che cercano il massimo del comfort e della sicurezza in ogni tuffo. 

 

Ormai sono centinaia le persone che hanno imparato a compensare senza portare le mani al naso con il protocollo Moving Limits. L'Academy, in fondo nasce anche dalla voglia di dare a tutti la possibilità di provare le sensazioni meravigliose di libertà che questa tecnica regala...

Contributor:
logo Moving Limits

Moving Limits team

Share this article:

Lascia un commento